Mutuo on line, come richiedero

come richiedere mutuo

È consigliabile erogare le pratiche per un muto on line? Ma soprattutto come si effettua la richiesta di mutuo per un mutuo online? Nel momento in cui si devono espletare le pratiche del mutuo, prima casa e non, nei confronti del mondo di Internet lo scetticismo dilaga e le domande più frequenti sono: chi si nasconde dietro una banca on line? Purtroppo negli anni non abbiamo avuto modo di conoscere nel migliore dei modi le banche online, a causa di raggiri, truffe e perdite di denaro… Negli ultimi anni però abbiamo avuto modo di assistere a una completa rivalutazione di questi esercizi bancari, tanto da rappresentare una delle prime scelte da parte di giovanissimi che hanno voglia di aprire un conto corrente da gestire in totale autonomia e quindi consultabile in ogni momento.

Ciò ha fatto sì che si desse vita alle pratiche di mutuo online, ma state bene attenti perché questa non può essere gestita né in maniera telematica né tantomeno autonoma. Nel momento in cui richiedere un mutuo on line sappiate che in realtà chiederete un appuntamento con un funzionario della banca che si preoccuperà di definire quali sono gli estremi del contratto con la filiale. L’incontro con il funzionario avrà il compito di definire nel dettaglio anche qual è la vostra attuale posizione finanziaria, ovvero facciamo riferimento alla situazione lavorativa, alias tipologia di contratto, la somma richiesta e le dovute garanzie (Ndr Facciamo riferimento a garantire, confronto contratto e consulto con il datore di lavoro). Come potete ben notare le garanzie richieste quando si tratta di mutuo on line sono le stesse identiche di qualsiasi banca, dato che questa pratica segue dei canoni ben preciso. Per quanto riguarda invece il tasso del muto, anche in questo caso va sfatato un falso mito…

Il tasso del muto segue una tabella di marcia ben precisa, ciò significa che la rata mensile viste decisa tassativamente dal vostro stipendio ovvero a partire solitamente dal 25 o 30% dell’entrate mensili. La domanda da porsi a questo punto è: per acquistare la vostra casa conviene o no affidarsi a un mutuo online? La risposta a questa domanda sostanzialmente dipende da come volete eseguire le pratiche relative alla richiesta di mutuo, dato che comunque vi interfaccerete con un esercizio bancario regolarmente riconosciuto dalla comunità europea e quindi dall’Italia. Inoltre, ricordiamo, che anche attraverso la banca online è possibile richiedere un calcolo della retta a seconda delle vostre esigenze potendola modificare quando possibile dalle clausole contrattuali.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*