Trading criptovalute 2018, quali prospettive ci sono

L’ultima sessione del 2017 chiude con importanti risultati registrati nelle criptovalute che proiettano tale settore con un buon biglietto di ingresso per gli investimenti del nuovo anno in specifici asset digitali come Ethereum, IOTA e Ripple, ma cosa succederà nel 2018?

Prospettive 2018 sul trading criptovalute online

Bitcoin ha concluso in bellezza il 2017, come tutti sappiamo, ma ha iniziato in sordina questo 2018, facendo temere lo scoppio della famigerata bolla che tutti gli esperti finanziari stanno prevedendo che prima o poi accada. Ma le prospettive per il nuovo anno sono buone e non è detto che la più famosa crypto possa fare il bis, o bissare il risultato dell’anno passato. Infatti, la moneta digitale è molto volatile e necessita di essere osservata con particolare attenzione mediante grafici professionali e con occhio esperto e clinico, in quanto è matematico che il suo andamento influenza anche le altre e-currency presenti nel settore E’ facile effettuare analisi e capire come investire oggi nelle valute virtuali, basta iscriversi a una piattaforma di trading online e avere tutti i dati che occorrono per far questa previsione, anche con le dritte e i suggerimenti di TradingOnline24.

Asset cripotvalute per il 2018

Ma quindi, il 2018 sarà ancora l’anno delle crypto? Pare di sì nonostante le gufate, ma non solo Bitcoin: esistono altre monete digitali che si sono distinte anche a fine 2017 e che a inizio anno hanno sorpreso per il loro andamento. Chi fa abitualmente trading online, suggerisce di tenere d’occhio determinate criptovalute. Bitcoin Cash è la prima di esse, in quanto, nonostante a fine anno i valori erano in ribasso, essendo una valuta digitale volatile, è utile osservare i valori positivi per prendere in considerazione un investimento online.

Altro asset digitale per il trading crypto del nuovo anno è Ethereum, la quale, anch’essa tra alti e bassi, copre valori positivi degni di nota. Anche IOTA e Ripple sono indicate come un ottimo investimento per il 2018, visto che sono indicate come le migliori criptovalute su cui investire per mezzo dei contratti per differenza o CFD. E’ importante, però, non buttarsi a capofitto su ogni asset e investirci un capitale subito, almeno, non prima di aver analizzato l’andamento a breve termine e le evoluzioni di prezzo.

Come investire sulle migliori criptovalute

Un grafico professionale e semplice da utilizzare, è molto importante per investire sulle migliori criptovalute del 2018 e per scegliere i migliori asset digitali per il nuovo anno. Certo, l’anno è appena iniziato, ma è importante pianificare i propri investimenti, magari utilizzando uno strumento come il conto DEMO gratuito per la pratica dei traders. I migliori broker presentano questo strumento nelle loro offerte di base, per dare la possibilità di interagire con la piattaforma inclusa nel conto online. Tra i vantaggi, quello di poter passare velocemente da un conto reale, in cui si devono investire soldi veri, ad un conto DEMO in cui i possono effettuare simulazioni con dei soldi fittizi. E’ importantissimo inoltre per pianificare le migliori strategie di trading e analizzare Bitcoin e C.. Infatti, tutte le monete virtuali si caratterizzano soprattutto per la loro volatilità nel breve termine dei prezzi, allo scopo di scegliere solo i migliori asset di investimento.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*