Scaffali modulari, perché usarli in cucina

Avere spazio per immagazzinare confezioni di alimenti e prodotti in cucina, è una battaglia che molti cuochi combattono ogni giorno. È un problema che riguarda non solo le cucine casalinghe, ma anche le cucine professionali che si trovano nei ristoranti di tutto il mondo. Ottenere degli spazi extra è molto importante, per conservare gli ingredienti, le pentole e tutte le attrezzature della cucina.

In una cucina affollata, non solo deve esserci un uso efficiente dello spazio grazie alle scaffalature ma devono seguirsi le norme e i regolamenti sulle buone pratiche sulla sicurezza alimentare previste dalla legge. I requisiti di sicurezza dei dipendenti e di conformità per la sicurezza alimentare devono essere sempre mantenute. È opportuno, che le scaffalature siano salde e ben ancorate alle pareti. Questa precauzione, è necessaria per evitare problematiche durante il servizio e che portino a incidenti di vario genere.

Se siete alla ricerca di questo tipo di attrezzature per la propria cucina, visitando le pagine del sito di Gastrodomus si possono scoprire le scaffalature inox per alimenti presenti sulle pagine dell’ampio catalogo.

Cosa sono le scaffalature modulari

L’utilizzo di scaffalature di dimensioni fisse, da sempre ha reso difficile posizionare questo tipo di attrezzature nelle cucine. L’introduzione di scaffalature modulari in acciaio inox, hanno permesso anche le cucine di piccole dimensioni di risolvere nel migliore dei modi tutte le problematiche di spazio. Le scaffalature modulari, si presentano di solito in moduli pre-montati che si possono unire facilmente in base allo spazio disponibile.

Ci sono molti vantaggi nell’introduzione delle scaffalature modulari nelle cucine. Oltre alla possibilità di montarle in poco tempo, la versatilità che offrono non ha eguali. Inoltre, permettono una maggiore facilità delle operazioni di pulizia svolte giornalmente. Vista la grande versatilità che offrono, anche nel caso si voglia sviluppare una serie di piani di appoggio per scatole di grossi dimensioni, non esiste nessun problema. L’utilizzo dell’acciaio inox conferisce a questi scaffali un’ottima portata.

Opzioni di scaffalature

In commercio esistono diverse forme di scaffalature, proprio per adeguarsi alle varie tipologie di richieste necessarie nelle cucine. Un ripiano solido, offre la maggior utilità in cucina solo se è in grado di conservare tutto quello che gli appoggia nel migliore dei modi. Sia che lo scaffale è presente nella cucina sia che si trovi all’interno di una cella frigorifera o altro.

Non è inconsueto, trovare una serie di scaffali all’interno delle celle frigorifere per ordinare nel migliore dei modi i prodotti che vi sono contenuti. In questo modo, si può aumentare in poco tempo la capienza della cella frigorifera dove sono presenti queste scaffalature.

Le unità che formano questi scaffali, sono disponibili in acciaio inox, in zinco e in PVC rivestito. L’ampia disponibilità di modelli e materiali, così come la facilità nella pulizia di questi scaffali li rendono senza ombra di dubbio la soluzione più idonea per ogni tipo di esigenza.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*