Le tecniche del futuro per il digital marketing tra innovazione e hacking

che cosa è growth hacking

Cosa ci riserva il 2017 in termini di digital marketing? Quali saranno le nuove tecnologie, tattiche chiave e di marketing da usare che saranno considerate importanti nel 2017? Ecco alcuni dei punti da cui non si potrà prescindere nell’ottica delle pratiche marketing da mettere in campo dell’anno in corso e nel futuro.

Il content marketing

In primis, ci si deve concentrare su un approccio strategico dei contenuti. Il cosiddetto content marketing, ovvero quello basato sull’analisi dei contenuti, infatti, è destinato ad essere usato sempre di più quest’anno. Successivamente ci si concentrerà sulle applicazioni di marketing Big Data, che includono uno studio ed una comprensione dei clienti, nonché un’analisi predittiva. Con questa tecnica si è infatti in grado di sfruttare il valore dei dati raccolti per aumentare le vendite attraverso la personalizzazione su siti web e tramite e-mail marketing di ogni contenuto. Un sistema vincente.

La pubblicità Native

Mentre la pubblicità native può essere considerata un vecchio metodo, le forze di mercato interessate in questo settore dovrebbero aumentare la propria importanza nel 2017. I banner pubblicitari infatti sono destinati a tramontare per lasciare posto a questo tipo di sponsorizzazione sempre meno invasiva.

La scelta dei mercati di nicchia per necessità.

Il marketing online sta diventando sempre più affollato; anche se il numero di consumatori disponibili è rimasto più o meno costante, milioni di nuove imprese hanno invaso lo spazio per lo stesso pezzo della torta. Ciò è particolarmente vero nei contenuti e negli spazi dei social media. Una delle migliori soluzioni per questo è di indirizzare i propri prodotti ad una nicchia più specifica, facendo appello a una gamma più ristretta di dati demografici con un argomento più specifico. Insomma, si devono creare campagne a livello personale più mirate.

Il growth hacking

Molti stanno iniziando a praticare il growth hacking, ma a dire il vero, non tutti ancora sannoche cosa è il growth hacking. Il modo migliore per capire il growth hacking è capire che cosa si intende con il termine hacker. Un hacker è qualcuno che è più interessato a conseguire un obiettivo che a seguire un processo prescritto e quindi propone metodi innovativi per fare le cose. Un growth hacker, il cui obiettivo è quello di far crescere il numero di utenti per un prodotto specifico, usa tutti i metodi possibili. Questa procedura quindi, mischierà i sistemi convenzionali e non, per creare un prodotto virale in grado di far crescere il brand stabilito: si tratta di una tecnica di marketing destinata a sfondare nel 2017 e forse anche negli anni a seguire.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*