Denuncia di spreco dell’Agenzia delle Entrate da Striscia la Notizia

La nota e seguitissima trasmissione di Canale 5 Striscia la Notizia nei suoi molti anni ha portato alla luce e denunciato tante situazioni anomale e anche illecite che sono state alla base di azioni da parte delle forze dell’ordine e della Magistratura, proprio in seguito a tali denunce attraverso il mezzo televisivo. Merito a Striscia la Notizia, quindi.

Questa volta protagonista di un servizio di “Striscia” è l’Agenzia delle Entrate, più precisamente la vecchia sede dell’Ente fiscale, ormai abbandonata da alcuni mesi, quindi inutilizzata ma per la quale l’Agenzia delle Entrate sosterrebbe ancora costi pari a 305.000 Euro al mese, secondo quanto sostenuto da Striscia la Notizia.

La vecchia sede di Roma, in viale Antonio Ciamorra non serve più a nulla, non ha alcuna funzione ma se si continua a spendere la medesima somma mensile alla fine verrà a costare oltre tre milioni e mezzo di Euro nell’arco dell’anno, senza alcun beneficio, soldi dei contribuenti totalmente sprecati. Siamo certi che l’Agenzia delle Entrate, se il servizio di “Striscia” fosse confermato nel merito, come verosimilmente si può ritenere, non resterà insensibile a tale spreco e come contribuenti contiamo che venga immediatamente stroncato questo presunto spreco.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*